09/10/17

Inverter a onda sinusoidale modificata o pura



Inverter a onda sinusoidale modificata o pura: quale scegliere 

   Fai da te                          Risultati immagini per onda pura 

scritto da Sandro Giusti
Admin del gruppo di Facebook
"LA LIBERTA' DEL CAMPER"         




L’inverter è un dispositivo elettronico che trasforma una corrente continua in una corrente alternata alla stessa tensione oppure ad una tensione diversa. 

Sul mercato si trovano parecchi inverter a basso costo che, collegati alla presa accendisigari dell’ automobile, “trasformano” la tensione a 12Volts in tensione alternata a 220 Volts per poter alimentare dispositivi elettronici di bassa potenza. 

Questo tipo di inverter è composto concettualmente da due stadi, il primo eleva la tensione da 12Volt a una tensione di circa 300Volt. 

Tale tensione, negli inverter più semplici e di solito più economici, detti anche “ad onda sinusoidale modificata” (modified sine wave) , viene semplicemente modulata da due segnali digitali, uno controlla la polarità e uno la presenza o meno della tensione in uscita. Il risultato è che in uscita si ha qualcosa che è più simile ad un onda quadra che a una sinusoide. 



Negli inverter ad onda sinusoidale pura ( pure sine wave ) il secondo stadio è più complesso, la tensione di 300 volt del primo stadio viene modulata ad impulsi (PWM) ad una frequenza molto alta e poi filtrata, il risultato è che in uscita si ha una tensione sinusoidale la cui qualità spesso è superiore a quella di rete. 

OK ma cosa significa ? 

La prima cosa da dire è che i motori sono fatti per funzionare con una tensione sinusoidale, alimentarli con un onda quadra li danneggia, per cui se dobbiamo alimentare un qualcosa che ha un motore ( trapano, frigorifero, mola, etc) ci occorre un “pure sine wave”. 

Parecchi altri dispositivi potrebbero avere problemi se venissero alimentati con un onda non sinusoidale, esempio impianti HI-FI, lampade con “dimmer”, dispositivi che usano dei trasformatori nello stadio d’alimentazione, etc.. 

Quello che comunemente si può notare in dispositivi audio è un ronzio dovuto alle armoniche dell’onda quadra d’ingresso. 

Cosa ci possiamo alimentare quindi con un “modified sine wave inverter” ? 

In teoria tutto quello che ha uno stadio d’ingresso switching dovrebbe poter essere alimentato con un modified sine wave, ( TV, computer, caricabatterie, etc), però c’è da dire che questi dispositivi sono progettati per funzionare con una tensione sinusoidale e con questa testati. 

Alimentarli con qualcosa che non è sinusoidale, a meno che non sia esplicitamente scritto nel manuale d’istruzioni secondo me non è una buona idea e potrebbe comunque alla lunga danneggiarli. 

Personalmente con un “modified sine wave” ci alimenterei solo delle lampadine ad incandescenza ! 

Perchè allora comprare un “modified” invece di un “pure” ? 

Sicuramente per il prezzo, a parità di potenza i primi costano una frazione di quello che costano i secondi. 

Il mio consiglio è quello di optare sempre possibilmente per un onda pura, è vero che costa di più ma quando ci colleghiamo qualcosa siamo certi che la stiamo alimentando come da specifiche. 

Per quanto riguarda la potenza, quest’ultima va scelta in base a cosa dobbiamo alimentare, per carichi induttivi quali motori serve avere una potenza anche 5 volte superiore alla nominale per l’assorbimento di spunto, pena la mancata partenza del motore e il blocco dell’inverter. 

Ad ogni modo è buona cosa non far funzionare l’inverter al 100% della sua potenza nominale, se dovete alimentare una TV che consuma 150W, prendetene almeno uno da 300W, naturalmente ad onda sinusoidale pura.

05/10/17

Nuovo oscurante termico e nuove finestre e vetri di ricambio


cover

Il nuovo Oscurante Termico di ultima generazione.
Poco più spesso dell'oscurante estivo, un materiale morbido al tatto e resistente, un solo oscurante per estate ed inverno, con il minimo ingombro.
Fermo restando che rimarranno in vendita anche i precedenti modelli.
Lo troverete da domani in vendita sul nostro E-Shop.
E non potevano mancare le nuove finestre di produzione tutta italiana, che già trovate in vendita Qui  e-shop

cover


                                             
                                                                con voi per viaggiare,


e... in viaggio con voi  con le nostre guide pratiche

02/10/17

FOCACCIA MORBIDA RIPIENA



Una focaccia da fare in camper senza utilizzo del forno FOCACCIA MORBIDA IN PADELLA . Facile da fare, senza forno, senza lunghi tempi di attesa, da gustare a pranzo, a cena.

Morbida e con un ripieno goloso, ogni volta diverso con l'aiuto della vostra fantasia.

FOCACCIA MORBIDA
Ingredienti:
500 gr di farina
200 gr di latte
80 gr di acqua
sale q.b.
2 cucchiai abbondanti di olio evo
continua.. leggi la ricetta completa QUI


Siete pronti a gustarvi questa prelibatezza?
Adesso date sfogo alla vostra fantasia riempiendo con tutto ciò che più vi piace, salsiccia funghi prosciutoo e.... BUON APPETITO!

con voi per viaggiare,




26/09/17

Spiedini di maiale con susine fresche, cipolla rossa e miele


Spiedini di maiale con susine  fresche, cipolla rossa e miele


Taglia la pancia del maiale a quadratini di circa 1,5 cm, dividi le susine a metà e le cipolle a quarti; poi sfogliale. Realizza un intingolo con olio miele e limone. ....

SEGUE clicca Qui




con voi per viaggiare,




































19/09/17

Soiamisù in barattolo



Soiamisù in barattolo

Ingredienti:

Savoiardi q.b.

500 gr. di latte di soia

500 gr. di panna vegetale

zucchero di canna q.b.

2 cucchiai di fecola di patate

1 baccello di vaniglia

cacao amaro in polvere

Preparazione:

In un pentolino riscaldate il latte di soia, aggiungete la fecola e la vaniglia
facendo sciogliere bene il tutto.segui

Provate questo originale tiramisù leggero e gustoso.


18/09/17

il Cassone romagnolo

la ricetta della tradizione romagnola
Ingredienti:
500gr. di erbette di campo o bietoline e spinaci
1 spicchio di aglio
olio E.V.O.
sale e pepe

Mettete al centro del disco un pò di ripieno e chiudete a mezzaluna continuate fino ad esaurimento dell'impasto.
Cuocete su una piastra ben calda da entrambi i lati.segue
ALCUNI CONSIGLI
Fate attenzione a chiudere bene i cassoni altrimenti durante la cottur potrebbe fuoriuscire il ripieno.
Quando ripiegate il disco su se stesso, premete bene i bordi e poi premeteli a corona con i rebbi di una forchetta. Segue



con voi per viaggiare,

Novità dalla Fiera di Parma


Di ritorno dalla Fiera di Parma...  
                                                                    
ogni anno porta tante novità nel settore, il nostro produttore di finestre e oscuranti ci ha nuovamente  STUPITO con il nuovo Oscurante Termico di ultima generazione.
Poco più spesso dell'oscurante estivo, un materiale morbido al tatto e resistente, un solo oscurante per estate ed inverno, con il minimo ingombro.
Lo troverete a brevissimo in vendita sul nostro E-Shop.
E non meno importante questo comodo portabici da montare sul gancio traino
                              
Ora torno ad occuparmi del mio secondo amore dopo il camper la cucina, tradizionale, un pò demodè, ma molti di noi la apprezzano ancora, 

e... in viaggio con voi  con le nostre guide pratiche

07/09/17

Vita da camper di Giovanni Fontanieri






portale informativo
negozio on line prodotti per camper
camper cucina viaggi


...penso che tanti di voi hanno visto il film
"Vita da camper"... con il bravissimo Robin Williams... ma provare a spiegare a chi non è camperista che cosa sia la vita in camper... non è cosa facile...



...tornati da poche ore dalle vacanze... l'ennesima bellissima vacanza dopo vent'anni di camper e circa 182.000 km... posso solo dire che questa tipologia di vacanza ti da emozioni e soddisfazioni uniche... ma soprattutto la libertà di muoverti, viaggiare e fermarti senza troppe preoccupazioni difficilmente possibile con altre modalità... poi si certo ci sono anche alcuni disagi da affrontare... ma pienamente ripagati dalle viste mozzafiato che ad ogni "sosta" cerco di garantire alla finestra della sala o della camera da letto...

Pranzo in giardino

si perché a chi di voi (e sono tanti) non è mai salito su un camper... posso garantire che è dotato di tutti i comfort di una casa...
sala da pranzo


Camere da letto



bagno e box doccia                
Vicinato
Scritto da Giovanni Fontanieri


con voi per viaggiare,

e... in viaggio con voi  con le nostre guide pratiche

23/08/17

Doccetta bidet


I nuovi camper… bellissimi.. spaziali ma quasi tutti con la doccia separata dal bagno, ma per noi donne sorgono i problemi...  e allora perchè non farsi una bella doccetta?
Clicca qui per vedere l'articolo completo.

con voi per viaggiare,

14/08/17

Peperoni confit



Per la preparazione di questi gustosissimi peperoni è consigliato utilizzare dei peperoni sottili e lunghi, la qualità sweet.
Ingredienti:
4 peperoni
2 cucchiai di zucchero di canna
1 mazzetto di Timo
3/4 foglioline di Melissa
Olio di oliva e.v.o.
Un pizzico di sale
Procedimento:
Tagliare i peperoni ad anelli di circa 3/4 cm., metterli in una teglia da forno fino a ricoprire il fondo.
Cospargere con lo zucchero di canna, 
un pizzico di sale.  Inserire le foglioline di timo e Melissa quindi irrorare con 2 cucchiai di olio.
Mettere in forno caldo, saranno pronti quando la pelle del peperone si sarà appassita e il peperone risulterà morbido.
Servire come contorno a carni bianche.
Volendo arricchire il peperone potete cospargerlo di pecorino grattugiato
                                       
                                                               con voi per viaggiare