Secondi piatti

Secondi piatti


Spiedini di maiale con susine  fresche, cipolla rossa e miele


Taglia la pancia del maiale a quadratini di circa 1,5 cm, dividi le susine a metà e le cipolle a quarti; poi sfogliale. Realizza un intingolo con olio miele e limone.
Componi lo spiedino: alterna maiale, susine e cipolla. Cospargi l’intingolo sugli spiedini e lasciali marinare per circa 2 ore in frigo; infine disponili su fuoco medio e.....

2. Componi lo spiedino: alterna maiale, susine e cipolla. Cospargi l’intingolo sugli spiedini e lasciali marinare per circa 2 ore in frigo; infine disponili su fuoco medio e cuoci per circa 15 minuti.

Buon appetito

Orata alla salicornia.

video ricetta


Una "strana" pizza da cucinare in  camper


Cristina T. di Faenza oggi ha pubblicato questa ricetta molto molto sfiziosa e super buona sul nostro gruppo.


Stasera l'ho subito provata e...slurp che buona !

Questa ricetta la potete fare con tutti gli ingredienti che avete in frigo, veloce da preparare io non ho aggiunto i salumi, solo della mozzarella, ma ognuno può sbizzarrirsi come vuole.

Questi gli ingredienti:
dosi a persona:

1 patata media
Passata di Pomodoro
Olio sale pepe aglio...

Tagliare a fettine sottilissime la patata e disporla a coprire il fondo,precedentemente oliato, di una padella del diametro di 24 cm. Spennellare di pomodoro (condito con olio pepe sale aglio e origano) e condire a piacimento ( io ho messo provola a fette, funghi, cipolla e spek)
Coprire e cuocere circa 20 minuti a fuoco moderato .
Buon appetito 😊😊😊


Ecco la mia versione, non per farla diversa da Cry, ma semplicemente perchè ho utilizzato gli ingredienti che avevo in casa.ngredienti da me utilizzati: Olio di oliva funghi, cipolla, pomodoro mozzarella patate tagliate con la mandolina ,curcuma sale peperoncino.

Ho fatto uno strato di patate
Ho aggiunto delle fettine di cipolla, 
salsa di pomodoro condita con origano 
mozzarella
Funghi 
cuocere a fuoco moderato 
Ho coperto con il coperchio  Euro wonder cooker
ed ecco a cottura ultimata dopo circa 20 minuti.


Buon appetito.

Bocconcini di baccalà in pastella su vellutata di finocchio



Un pasto sfizioso e semplice e molto gustoso

Ingredienti:

Per la pastella
200 g di bocconcini Baccala dissalato
100 g di farina 00
50 g di farina di riso
1/2 lo di acqua gasata fredda
Olio per friggere 


Per la vellutata

2 finocchi medi
2 patate
1 porro
2-3 rametti di aneto
1,5 l di brodo vegetale
Preparazione:

Partiamo dalla vellutata:


Pulite i finocchi, lavateli e tagliateli a pezzi
Sbucciate le patate sciacquatele e tagliatele a tocchetti
Eliminate la guaina esterna del porro, tagliatelo e sciacquatelo
Portate a ebollizione il brodo e unite le verdure tagliate
Cuocete a fuoco medio per 20 min.
Togliete la pentola dal fuoco e frullate con un mixer a immersione
Frullate fino ad ottenere una crema omogenea, regolatela di sale e pepe

Per la Pastella:

Setacciate le farine in una ciotola
Versate a filo l'acqua ben fredda
Mescolate con una frusta per evitare i grumi
Il composto deve risultare denso
Frittura:

Scaldate abbondante olio in una padella dai bordi alti
Passate i bocconcini di baccala nella pastella e friggete per circa 3-4 minuti coperto con il coperchio Euro Wonder Cooker

 per chi ancora non lo sapesse questo coperchio frigge gli alimenti alla perfezione senza che l'olio raggiuga il punto di fumo e senza inondare la casa di odori

Sgocciolate su fogli di carta assorbente
Spolverizzate con un poco di sale
Assemblaggio: creare uno specchio con la crema di finocchi e poggiate sopra i bocconcini di baccala fritto, io aggiungerei un poco di salsa di soia.
Buon Appetito


Guazzetto di pesce
alla Salicornia

Ingredienti:
2 piccole code di rospo
2 scampi
4 mazzancolle 
2 seppie
alcune vongole e cozze
6/8 pomodorini cigliegino
un mazzo di Salicornia
2 rametti di timo
Vino bianco 2 bicchieri
pane tostato
Procedimento:
 Prendere una padella capiente, mettere sul fondo i rametti di Salicornia fino a quasi ricoprire il fondo, tagliare a metà i pomodorini e poneteli voltati con il taglio verso il basso sopra alla salicornia adagiatevi sopra le 2 code di rospo e mettete tutto intorno il resto del pesce.
Mettete ancora abbondante salicornia sopra, 2 ramettini di timo e spolverate il rimanente timo. Irrorate con olio extravergine di oliva.
Ora prendete il vino e versatelo sopra, aggiungete anche 2 bicchieri di acqua.
Ponete il tegame sul fuoco a fiamma viva. coprite con il coperchio wonder cooker
 e fate andare per circa 20 minuti.
Non mettete sale perchè la salicornia basterà ad insaporire il pesce.

Prendete una zuppiera mettete sul fondo le fette di pane tostate e sopra il nostro pesce ed irrorate con un pò di sughetto per potere inzuppare il nostro pane bruschettato

Buon Appetito

SPIEDINI POLLO E VERDURE








Ingredienti (6 porzioni)


600 g pollo
olio extra vergine di oliva
2 zucchine
1 confezione di pomodorini cigliegino
curcuma q.b.
Sale di Cervia pepe 
germogli di aglio e glassa alla soia a piacere





Tagliare il petto di pollo a pezzetti di circa 2 cm.

Affettare le zucchine ricavando delle rondelle di circa 1 cm di spessore.Tagliare i pomodorini a metà

Massaggiare i bocconcini di pollo con la curcuma il sale di Cervia

Salare e pepare le verdure e spolverizzare con la curcuma.

Infilare ogni bocconcino di pollo negli spiedini alternandoli alle rondelle di zucchina e mezzi pomodorini.

Passare un filo di olio di oliva.
Porre gli spiedini in un tegame antiaderente  riscaldato leggermente coprite con il coperchio euro wonder cooker quindi cuocete a fuoco alto.


Cuocere coperti con i coperchi wonder cooker per circa 20/25 minuti, rigirandosi ogni tanto.
Appena sono belli rosolati impiattate a piacere su un letto di insalatina spolverizzate con germogli di aglio e decorate con un filo di Glassa alla soia o di aceto balsamico a piacere





Versione aperitivo basta prendere dei mini spiedini e fare dei bocconcini come da foto.




FRITTATA  CON RADICCHIO E CURCUMA 

(PER DIMAGRIRE A COLORI!)

Ingredienti
- 6 uova
- 2 cespi di radicchio trevigiano
- Curcuma
- Sale
- Pepe
- Latte (a piacere)

Preparazione

Lavate e asciugate bene il radicchio: tagliatelo verticalmente e grigliate su una padella antiaderente; una volta freddo, tagliatelo orizzontalmente.
In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale; unite il radicchio tagliato e abbondante curcuma, fino a quando l’impasto non sarà ben colorato.
versate in una padella antiaderente e coprite cn i nostri coperchi.





Tacchino alla curcuma

Ingredienti:

4 fettine di tacchino
1 rametto di rosmarino
2 spicchi di aglio
4/5 pomodorini secchi (meglio se non sono sott'olio)
curcuma
germogli di aglio
sale (di cervia) pepe olio d'oliva qb
2 cucchiai di vino bianco


Procedimento:


Schiacciare l'aglio e metterlo in una padella antiaderente con un filo di olio.
Tagliare a striscioline il petto di pollo e  appena l'aglio comincia a rosolare buttatele nella padella e coprite con i nostri coperchi, regolate una fiamma medio alta
Tagliare a striscioline sottili i pomodorini secchi quindi tritate grossolanamente assieme agli aghi di rosmarino.
appena il petto è ben rosolato sfumate con il vino, alzate la fiamma fate evaporare bene quindi buttate il trito di pomodorini secchi e una abbondante spruzzata di curcuma mischiate bene e fate insaporire a fiamma bassissima.
Appena il petto ha assunto un bel colorito spegnete e impiattate a piacimento.

Cospargete la superficie con germogli di aglio e un filo di olio d'oliva

Per l'impiattamento io ho utilizzato delle striscioline di radicchio rosso poi ho ricoperto con il tacchino e sopra i germogli di aglio e olio come da foto.



A noi sono piaciuti. 




Buon appetito.

FILETTO ALLA Wellington









































Il filetto alla Wellington. Rappresenta un secondo piatto sicuramente unico nel suo genere: un filetto di manzo avvolto da uno strato di crema di funghi, di prosciutto crudo, e protetto da un involucro di pasta frolla quasi un prezioso scrigno

 

 

Ingredienti:

1 Filetto di manzo
1 cestino di funghi freschi
1 Vasetto di senape
1 spicchio di aglio
Prosciutto o pancetta affettata finemente circa 200 gr.
1 Rotolo di pasta brisè 
1 tuorlo

Olio, sale e pepe  qb 

Prendere il filetto posare su un piano, quindi salarlo e peparlo massaggiandolo in modo che assorba bene il condimento.

Trasferirlo in un tegame antiaderente con un filo di olio extra vergine di oliva e farlo rosolare bene su tutti i lati e sulle estremità, avendo cura di non forare la carne e che  non cuocia ma si rosoli semplicemente in modo da sigillarsi per non perdere i succhi interni.

Lasciare raffreddare

Spennellare il filetto con la senape e tenerlo da parte in modo che riposi. 
Preparazione della crema di funghi: 

pulire gli champignon e tagliarli a fettine, mettere in una padella un filo d'olio, aglio in camicia schiacciato , fare rosolare poi aggiungere i funghi e farli cuocere. Trasferirli nel bicchiere del mixer unire  sale e pepe, quindi frullarli bene. 





Disporre un foglio di pellicola trasparente su un piano, quindi coprire con uno strato di fette di prosciutto crudo, distribuire la crema di champignon, porre al centro il filetto ed arrotolare il tutto aiutandosi con la pellicola. Chiudere quasi fosse una caramella e trasferirlo in frigo per 30 minuti.


Adesso stendere la pasta frolla leggermente con un mattarello e porre al centro il filetto privato della pellicola, quindi avvolgerlo con la pasta  avendo cura di chiudere bene i bordi. Fare riposare ulteriormente 15 minuti in frigo, spennellarlo con un tuorlo sbattuto e creare dei decori in superficie.

 Infornare a 180° per circa 80 min., quindi sfornarlo, e dopo circa 5 minuti tagliarlo a fette abbastanza spesse, servire subito.

Ringraziamo lo chef Giancarlo Conoscenti, che anche oggi ci ha insegnato una delle sue ricette dandoci tanti spunti per realizzarli nel migliore dei modi.


ingredienti 
1 petto di pollo affettato
burro 50 gr
farina q.b.
1 limone spremuto
sale q.b.
procedimento 
Infarinare le fettine di pollo.
In un tegame antiaderente mettere una noce di burro, posizionare sul fornello  a fiamma bassa  e iniziare ad adagiare le fettine di petto di pollo . Coprire col wonder cookerpiccolissima e alzare la fiamma (fuoco vivo) . Dopo 5 minuti girare le fettine e lasciar cuocere, sempre a fuoco vivo e coperto col wonder cooker piccolissima, per altri 5 minuti . Come inizia a colorire la carne , abbassare il fuoco , salare e spruzzare sulle fettine il succo di limone ; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire coperto . 
Buon appetito

TAGLIATA ALLA RUCOLA

ingredienti _ (per 4 persone) 2 bistecche di vitellone di circa 400 gr cadauna (spesse circa 2 cm), Olio extravergine di oliva, 100 gr di rucola, Sale q.b.
procedimento _ In una casseruola capiente, coperta con wonder cooker ( su un fornello grande a fiamma altissima), mettete qualche goccia di olio, quando questo è caldissimo, ovvero sta evaporando, significa che il fondo della casseruola ha raggiunto la temperatura ideale.(in modo che la carne a contatto con il fondo della casseruola si cicatrizzi e non perda i liquidi) A questo punto mettete le bistecche e fatele cuocere da un lato per 3-4 minuti senza abbassare la fiamma. Quando la rosolatura è di vostro gradimento, girate le bistecche, coprite di nuovo con il wonder cooker e continuate la cottura per altri 3-4 minuti. Prendete le bistecche e  affettatele, aggiungete la rucola e un pizzico di sale, olio extravergine di oliva e servire ben caldo. E’ un piatto eccezionale!

SALTIMBOCCA ALLA ROMANA

Ingredienti:
8 fettine di fesa di vitello, 4 fette di prosciutto crudo, otto foglie di salvia, 50 gr di burro, vino bianco secco, sale e pepe
Procedimento
sbattete le fette di carne sul tagliere con un batticarne, adagiarvi mezza fetta di prosciutto e una foglia di salvia, fissando con uno stecchino. Infarinare da ambo I lati, fondere il burro in una padella e mettervi la carne, condita con poco sale e un pizzico di pepe. cuocere la carne a fuoco alto dalle due parti, un poco meno dalla parte del prosciutto. disporre i saltimbocca in un piatto di portata, mettere nella padella due cucchiai di vino bianco, aggiungere un fiocchetto di burro e, appena liquefatto, versare la salsina sui saltimbocca e servire.

POLLO ALL’AMERICANA

coscie1Ingredienti:                                  
1 Pollo, 2 Limoni,2 uova, pangrattato 200 gr., olio, sale e pepe q.b.
Procedimento
Tagliare a pezzi un pollo  e immergerlo nel succo di 2 limoni rigirandolo un paio di volte, in modo che si bagni bene col succo. Metterlo in frigo nella marinata del succo di limone  per un giorno intero.
Il giorno seguente battere 2 uova con sale pepe e noce moscata
Scolare il pollo dal limone e senza buttare il succo, passare nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato, impanandolo bene. Con il limone l’uovo e il pangrattato rimasto fate delle polpettine.
Prendete una padella antiaderente ungete con un po’ di burro poi adagiatevi il pollo e le polpettine, coprite con i coperchi piccolissimaEuro Wonder Cooker e cuocete a fuoco moderato. quando il pollo e’ ben rosolato rigirate polpettine e pezzi di pollo e fate rosolare bene.
Per chi non ha i nostri  fantastici coperchi procedete come segue.
adagiare il pollo in una pirofila, aggiungere qualche ricciolo di burro. infornare 40 min circa a 150-180 gradi  se serve finite con il grill.
GRAZIE A BIANCA PER QUESTO SECONDO MOLTO SFIZIOSO.

Cotolette sfiziose di tacchino                   
INGREDIENTI:
* 4 fettine di fesa di tacchino 
* 2 cucchiai di parmigiano grattuggiato
* 4/5 pomodori secchi
* 1 rametto di rosmarino
* sale pepe q.b.
* pane grattugiato  100/150 gr.
PROCEDIMENTO:
Tritare I pomodori con il rosmarino, aggingere il parmigiano e il pangrattato, sale e pepe e amalgamate bene.  Impanate con questo trito le fettine di tacchino facendo aderire bene il composto.  Prendete un tegame antiaderente ungete appena il fondo, mettete sul fornello e appena il fondo e’ tiepido adagiate le fettine, coprite con il vostro coperchio  wonder cooker dopo pochi minuti girate la cotoletta e appena e’ dorata servitela.
accompagnare con insalatina fresca.
queste cotolettine sono leggerissime ma molto buone e gradite anche dai bambini.
Marisa


CREPES  al TARTUFO

Ingredienti

  • 180 gr. di farina
  • 2 uova
  • 350 gr. di latte
  • 30 gr. di burro
  • sale
  • 5 fettine di prosciutto cotto
  • 10 fettine di formaggio emmental
  • 10 fettine di formaggio al tartufo
  • besciamella
  • 50 gr. di parmigiano reggiano grattugiato
  • scaglie di tartufo nero
  • per la preparazione della besciamella vedere ricetta bimby http://galassiacamper.blogspot.it/p/imby-in-cucina.html
  • o procedete come vostra abitudine.
(per 4 persone, 12 crepes)

Preparazione

In una ciotola dai bordi alti miscelate la farina setacciata, 1 pizzico di sale e il latte. Lavorate il composto fino a che sarà liscio e senza grumi. In una terrina a parte sbattete con una forchetta le uova e poi aggiungetele alla pastella. Coprite la pastella e lasciatela riposare per almeno mezz’ora in frigo. Ponete a scaldare sul fuoco una padella antiaderente piatta, fatevi fondere una piccola noce di burro e quando sarà ben calda versatevi al centro un mestolino di pastella, poi inclinandola e ruotandola cercate di distribuirla su tutta la superficie. Lasciate cuocere per un minuto circa . Quando sarà dorata giratela dall’altra parte e appena pronta, toglietela dalla padella facendola scivolare su di un piatto e continuate così anche per le restanti crepes.
Farcite le crepes con il prosciutto cotto, il formaggio edamer e tocchetti di formaggio al tartufo. Chiudetele formando dei cannoncini o spicchietti ripiegandoli in 4  e mettetele in una teglia. Cospargetele di besciamella e parmigiano grattugiato. Da ultimo aggiungete delle scaglie di tartufo. Passate il tutto in forno per una decina di minuti.
Buon appetito
Posta un commento