28/10/18

Tigelle allo yogurt





Ingredienti:

450 g farina 00,


250 g yogurt bianco,
un cucchiaino di sale,
1 bustina di lievito istantaneo x torte salate,
acqua q.b.
Prosciutto crudo, rucola e stracchino salame coppa a vostro piacimento per farcire.
Procedimento:
Impastare la farina con lo yogurt, il sale, il lievito e poco per volta aggiungere l’acqua fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Stendere la pasta circa 1 cm di spessore e tagliarla col coppapasta,
cuocere con il coperchio E.W.C.
a fiamma medio-alta per circa 4 minuti per parte.
Farcire a piacimento.






e... in viaggio con voi  con le nostre guide pratiche

Crostata di frutta con farina di farro




Ingredienti:
per la pasta frolla:
300 g di farina di farro,
130 g di zucchero di canna,
130 g di burro,
3 cucchiai di latte di soia,
scorza grattugiata di un limone,
1 cucchiaino di lievito vanigliato;
per la crema:
500 g di latte di riso
100 g di zucchero,
2 uova , 50 g di farina,
1 busta di vanillina o scorza di limone;
per il decorare:
fragole , kiwi, frutti di bosco, gelatina spray
Procedimento:
Preparare la pasta frolla, impastando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto compatt
Avvolgere la pasta frolla con la pellicola e riporla in frigo per mezz'ora.
Prendere l'impasto, con un mattarello formare un disco fra due fogli di carta da forno così sarà più facile metterlo nella tortiera.
All'interno della pasta formare dei buchi con una forchetta . Con la carta da forno usata precedentemente formare un disco e posizionarlo sopra la pasta. Prendere dei ceci o fagioli e metterli sopra la carta da forno , così si eviterà che l'impasto cuocendo formi delle bolle.




Nel kit dolci posizionare la tortiera e coprire con il coperchio E.W.C. per i primi 10 minuti a fiamma alta , poi a fiamma media proseguire la cottura per 15/20 minuti.




A cottura ultimata lasciare raffreddare. Nel frattempo preparare la crema , unendo tutti gli ingredienti e cuocere girando con una frusta fino a quando risulta una crema morbida. Potete utilizzare il bimby (chi lo possiede) per fare la crema come da procedimento
A fine cottura mettere la crema sulla base di pasta frolla e posizionare la frutta a vostra fantasia. Spruzzare la gelatina sulla frutta .
Mettere la torta in frigo almeno per 2 ore prima di servirla.
Ottima 
                                                             Provati per voi da noi

e... in viaggio con voi  con le nostre guide pratiche

Persico della zia Ida





Ingredienti:
Pesce persico a tranci,
pomodorini,
olive taggiasche,
cipolla,
olio extra vergine d’oliva,
sale, peperoncino, prezzemolo.
Procedimento:
Pulire e affettare dottilmente la cipolla, dividere a metà i pomodorini.
In un tegame capiente, su un fornello a fiamma media, mettere la cipolla, pesce persico a tranci, pomodorini tagliati e le olive taggiasche, coprite con il coperchio E.W.C. e fate cuocere per circa 10 minuti.

E.W.C.

Controllate la cottura e quando è quasi cotto, regolare di sale, peperoncino e un filo di olio.
Far cuocere ancora per 3/4 minuti.
Guarnire con del prezzemolo fresco tritato e servire.
Buon appetito

e... in viaggio con voi  con le nostre guide pratiche

27/10/18

Pancake




Ingredienti:
350 ml di latte
250 gr di farina
30 g di burro
2 uova
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 cucchiaino di zucchero
Sale q.b.
1 vaschetta di mirtilli
Zucchero al Velo
Guarnizione al caramello o miele o sciroppo di acero
Burro/olio q.b. per ungere padella
Procedimento:
Setacciate la farina in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale, un cucchiaino di zucchero e il lievito. Montate gli albumi con lo sbattitore elettrico a neve e sbattete un poco i tuorli, sempre con le fruste elettriche.A parte, mescolate il latte e il burro sciolto a bagnomaria, unite i tuorli, aggiungete gli ingredienti farinosi e, infine, gli albumi a neve, quindi mescolate.Ungete di burro/olio una padella antiaderente, versate un mestolo di composto roteando la padella per distribuirlo bene e fate cuocere da entrambi i lati. Ripetete l’operazione fino a esaurimento ingredienti.Completa i pancake con la guarnizione al caramello o del miele oppure i mirtilli e lo sciroppo d’acero. Alternativa semplice: spolverali di zucchero al velo.


Suggerimento: Per far risultare i pancakes più soffici è importante non mescolare troppo a lungo i composti (quello di farina e quello di uova).

Variante con uvetta sultanina, aggiungere all'impasto un bel pugno abbondante di uvetta sultanina ammollata precedentemente.

Cheese-cake (torta al formaggio)

Un dolce squisito nella variante cotta
Ingredienti:
200 gr. biscotti Oswego
100 gr. burro ammorbidito (tenuto fuori frigo per almeno ½ ora)
100 gr. formaggio campagnolo o Robiola
100 gr. ricotta
150 gr. zucchero semolato
50 gr. di zucchero vanigliato
3 cucchiai di farina (circa 50 gr.)
3 uova
la scorza grattugiata fine di 1 limone
300 gr. di panna fresca da montare
Preparazione: (con il bimby, o robot simile)
Mettere i biscotti nel boccale: 10 sec. vel. 8, se si vogliono più grossi bastano 5 sec. a vel. 5
Aggiungere il burro ammorbidito e 2 cucchiai di zucchero, frullare tutto per qualche sec. a vel. 3-4 finché si sarà tutto amalgamato.
Stendere questo impasto in una teglia imburrata e infarinata, livellare bene (per esempio con un batticarne) e mettere in freezer coperto da una pellicola trasparente.
Assicurandosi di avere il boccale perfettamente pulito, inserire la farfalla sul gruppo coltelli , mettere gli albumi con un pizzico di sale e montare (non troppo a neve, altrimenti il dolce si romperebbe troppo facilmente) a vel. 3 per circa 2 min. poi mettere da parte, (non al freddo).
Nel boccale, con la farfalla appena utilizzata, introdurre i tuorli e lo zucchero rimasto
(circa 120 gr.) + quello vanigliato, montare a vel. 3 per 2 min., aggiungere poi la farina, la scorza di limone grattugiata, la panna e montare il tutto per circa 5 min. a vel. 3 e contemporaneamente inserire a cucchiaiate la ricotta e poi il formaggio.
A questo composto aggiungere una buona parte degli albumi montati e dopo aver mescolato
a vel. 2 per circa 20 sec. mettere tutto sopra all'impasto della teglia che avrete tolto dal freezer.
Và infornato per circa 1 ora a temperatura 150-160° nel forno normale e a temp. 130-140° se il forno è ventilato. E’ buonissimo mangiato tiepido. Ma se ne resta va conservato in frigorifero.
Si potrà abbellire con grappolini di lamponi, d’uva dai chicchi piccolissimi oppure con fragoline di bosco.
buon appetito!

25/10/18

Torta zenzero e arancia

Oggi vi propongo un dolce delizioso e molto soffice,
la cottura è sul fornello, quindi facile da preparare
ovunque. Ottimo per uno spuntino pomeridiano, 
ma anche a colazione.

Ingredienti:
120 g di olio di semi
180 gr di farina 00
150 gr di zucchero di canna
50 gr di fecola di patate
2 arance non trattate
3 uova
un pezzetto di zenzero  fresco circa 1,5 cm  grattugiato o 2 cucchiaini di zenzero in polvere
1 bustina di lievito per dolci
Procedimento:
Grattugiate lo zenzero e la scorza delle 2 arancie,  e metteteli da parte.
Ora spremete le arance ed estraetene il succo.
Montate le uova con lo zucchero, aggiungete l'olio e il succo delle 2 arancie, le farine e il lievito setacciati.
Infine unite la scorza delle arance e lo zenzero.
Cuocere la torta  nel kit dolce
utilizzando i coperchi EWC  sul fornello a fuoco medio per circa
 40 minuti.
Conrollate con lo stecchino la cottura.

Buon appetito

18/10/18

Girelle all'uvetta

Una delle mie brioche preferite per la colazione

ingredienti:
Per l'impasto
300 gr. Di farina Manitoba 
80 gr di farina 00
60 gr di zucchero
Un cucchiaino di miele
10 gr di lievito di birra fresco
Un pizzico di sale
100 gr di latte 
60 acqua tiepida
50 gr. Burro temperatura ambiente
1 uovo e 1 tuorlo
Estratto di vaniglia a piacimento 
Ingredienti per la farcitura:
Crema pasticcera o crema bimby
150 gr di uvetta
Zucchero di canna
Un uovo
Latte
Procedimento:
Nel boccale del bimby inserite tutti gli ingredienti tranne il sale e le 2 farine, miscelate il tutto a vel. 3 per un minuto, quindi setacciate le farine nel boccale e aggiungete il sale.
Impastate per 2 minuti a velocità spiga. (Chi non avesse il bimby potrà usare la planetaria o qualsiasi altro robot da cucina) per i tempi vi ricordo che 2 min. vel. Spiga equivale a 20 minuti a mano.
L'impasto deve risultare morbido ed elastico.
Mettetel'impasto in una ciotola capiente (preferibilmente in plastica) e coprite con pellicola trasparente fino al raddoppio.
Stendete l'impasto con delicatezza in un rettangolo di circa 4/5 mm di spessore.
Ora prendete la crema che deve essere fredda o appena tiepida e farcite il rettangolo e sopra cospargete l'ovetto che precedentemente avrete ammollato in acqua e ben strizzata.
arrotolate dal lato più lungo, per facilitare il compito, vi consiglio di stendere l'impasto su carta forno e al momento di arrotolare potrete aiutarvi con la carta.
Tagliate il rotolo in tant'è girelle di circa 4 cm. di spessore.
Passate il fondo di ogni girella sullo zucchero di canna e adagiatele su una teglia ricoperta di carta forno, lasciate lievitare fino al raddoppio del loro volume in un luogo riparato. (Ideale è il forno spento e chiuso).
Spennellate le girelle lievitate molto delicatamente con un tuorlo sbattuto con un pò di latte.
Infornate a 180 gradi per circa 20 minuti.
Per i golosi di cioccolato potrete sostituire l'uvetta con goccie o scaglie di cioccolato 
Buona colazione
Marisa

14/10/18

Paella by Mary



400 g di riso
500 g di gamberi
1 kg di cozze
1/2 kg di vongole
500 g di calamari puliti
8 scampi
100 g di salame piccante
300 g di petto di pollo
2 peperoni rossi o giallo
5 pomodori
200 g di piselli sgusciati
1 cipolla
2 spicchi di aglio
1 ciuffo di prezzemolo
1 foglia di alloro
2 bustine di zafferano
1 cucchiaino di curcuma
olio di oliva
1 l di brodo di pesce o vegetale
Potete preparare il brodo con gli scarti del pesce
sale e pepe


Lasciate a bagno le cozze per 2-3 ore in acqua fredda salata, cambiandola un paio di volte; poi raschiatele con cura sotto l’acqua corrente e privatele delle barbe. . Fatele quindi aprire a fuoco vivace con il prezzemolo e uno spicchio di aglio, scolatele, conservando il fondo di cottura, Fate la stessa cosa per le vongole.
Fate abbrustolire i peperoni sulla piastra, lasciateli intiepidire in un sacchetto di carta, poi spellateli e tagliateli a falde.


Tagliate ad anelli i calamari e sgusciate anche i gamberi, facendo attenzione a togliere anche il budello nero lungo il dorso.
Sbollentare i pomodori, privateli della buccia e dei semi e tritatene la polpa.


Rosolate il pollo  a pezzetti in una padella con 2 cucchiai d’olio.

Tritate la cipolla con uno spicchio di aglio, rosolatela in 4 cucchiai d’olio, unite i calamari e cuoceteli per 30 minuti, aggiungendo poca acqua quando necessario.


Unite il pollo, il salame a fette e dopo poco i piselli, i pomodori, l’alloro e il fondo di cottura delle cozze e delle vongole filtrato, salare e proseguire la cottura per 15 minuti; bagnare con il brodo caldo, in cui sarà stato sciolto lo zafferano, e far bollire.
Unite il riso e i peperoni e cuocete senza mescolare, per 15 minuti.per un ottimo risultato coprite con i coperchi E.W.C. Rosolate l’aglio rimasto, tritato finemente, in 4 cucchiai di olio, unite i gamberi e cuocerli per 3-4 minuti, salateli e metteteli da parte.
Aggiungete un po’ d’olio d’oliva nella stessa padella, fatevi rosolare anche gli scampi per 5-6 minuti e salateli; disponeteli infine sulla paellagamberi cozzee scampi e cospargete con una macinata di pepe e un pò di peperoncino. e servite.

La paella è fantasia, aggiungete il pesce che più vi piace, ma fate attenzione alle spine, quindi scegliete pesce senza spine.

Utilizzate sempre i nostri coperchi in cucina renderanno la vostra ricetta più leggera e digeribile, e l'aroma resterà intatto.

e... in viaggio con voi  con le nostre guide pratiche


02/10/18

Filetto alla Wellington.








Il filetto alla Wellington.
Rappresenta un secondo piatto sicuramente unico nel suo genere: un filetto di manzo avvolto da uno strato di crema di funghi, di prosciutto crudo, e protetto da un involucro di pasta frolla quasi un prezioso scrigno


Ingredienti:
1 Filetto di manzo
1 cestino di funghi freschi
1 Vasetto di senape
1 spicchio di aglio
Prosciutto o pancetta affettata finemente circa 200 gr.
1 Rotolo di pasta brisè
1 tuorlo
Olio, sale e pepe qb
                                               
Procedimento:
Prendere il filetto posare su un piano, quindi salarlo e peparlo massaggiandolo in modo che assorba bene il condimento.
Trasferirlo in un tegame antiaderente con un filo di olio extra vergine di oliva e farlo rosolare bene su tutti i lati e sulle estremità, avendo cura di non forare la carne e che non cuocia ma si rosoli semplicemente in modo da sigillarsi per non perdere i succhi interni.
Lasciare raffreddare
Spennellare il filetto con la senape e tenerlo da parte in modo che riposi.
Preparazione della crema di funghi:


pulire gli champignon e tagliarli a fettine, mettere in una padella un filo d'olio, aglio in camicia schiacciato , fare rosolare poi aggiungere i funghi e farli cuocere. Trasferirli nel bicchiere del mixer unire sale e pepe, quindi frullarli bene.





Disporre un foglio di pellicola trasparente su un piano, quindi coprire con uno strato di fette di prosciutto crudo, distribuire la crema di champignon, porre al centro il filetto ed arrotolare il tutto aiutandosi con la pellicola. Chiudere quasi fosse una caramella e trasferirlo in frigo per 30 minuti.



Adesso stendere la pasta frolla leggermente con un mattarello e porre al centro il filetto privato della pellicola, quindi avvolgerlo con la pasta avendo cura di chiudere bene i bordi. Fare riposare ulteriormente 15 minuti in frigo, spennellarlo con un tuorlo sbattuto e creare dei decori in superficie.
Infornare a 180° per circa 80 min., quindi sfornarlo, e dopo circa 5 minuti tagliarlo a fette abbastanza spesse, servire subito.



Ringraziamo lo chef Giancarlo Conoscenti, che anche oggi ci ha insegnato una delle sue ricette dandoci tanti spunti per realizzarli nel migliore dei modi.


e... in viaggio con voi  con le nostre guide pratiche