26/01/17

Il cammino di Santiago di Giovanni Fontanieri Michele e Roberta



23° giorno
sabato 23 luglio... 26 km
... Carrion de los Condes - Terradillos de los Templarios...

                                                
...ci svegliamo alle 5.30 e dopo un'abbondante colazione al bar con Adriana decidiamo di fare la tappa assieme... e a me e Roberta fa solo piacere considerato che il primo tratto di 17 km è completamente in mezzo al nulla... senza un segno di vita, neppure una casa... e così se Adriana tiene inchiacchierato Michele... dopo lui va come un treno... ihih....

...ed infatti questo tratto di Mesetas è rinomato e conosciuto proprio per questa particolarità... il nulla per 17 km... con rettilinei piatti, lunghissimi e nei quali non vedi la fine... e fin da subito Michele inizia a raccontare e spiegare ad Adriana tutti i suoi progetti riguardo al costruire in giardino un rifugio o una base militare o un bunker... un qualcosa insomma... poi le spiega anche del suo mondo immaginario... ossia un mondo così come lo vorrebbe lui in futuro... dove tutti stanno bene e i poveri non esistono... e la felicità regna sovrana.... eehhh...

...e si va... mentre il giallo attorno a noi abbonda in quantità... spezzato solamente da qualche raro campo di girasoli... e arrivati finalmente a Calzadilla de la Cueza facciamo sosta per il pranzo (panini) in una bella area verde...
...poi si riparte e facciamo tutta una tirata fino a Terradillos dove arriviamo che son già le 18.oo... un po' tardi... e dopo esserci sistemati per la notte e rinfrescati come si deve... ceniamo nell'ostello sempre assieme ad Adriana... e Miki è contentissimo...


...sshhh.... ora si dorme... ...

p.s. pernottamento: 8 a testa.











Prefazione e le foto del viaggio raccontato da Giovanni Fontanieri

Posta un commento