04/11/16

Roselline al profumo di cannella






INGREDIENTI
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
2 mele
1 noce di burro
Il succo di 1 limone
2 cucchiai di zucchero semolato
2 cucchiai di acqua
cannella in polvere
zucchero di canna
zucchero a velo per decorare


PROCEDIMETO

Sbucciate le mele e tagliatele a fettine sottili per il senso della lunghezza.

Spruzzate il succo di limone e mescolate per bene in modo che non anneriscano.


Mettete il burro in una padella antiaderente, versate le mele e lo zucchero e un po’ di cannella e mescolate a fiamma bassa amalgamando per bene.
Aggiungete l’acqua e lasciate che le mele si ammorbidiscano.
Lasciatele raffreddare.
Nel frattempo, ricavate tante strisce di pasta sfoglia della larghezza di circa 3 cm l’una.

Adagiate le mele lungo il bordo, per il senso della lunghezza, accavallandole leggermente e in maniera che sbordino un pochino.

Arrotolatela con delicatezza su se stessa facendo attenzione che le mele non fuoriescano.

In questo modo, dovremmo aver ottenuto un bocciolo di rosa allargate leggermente i petali.




Ripetete per ogni striscia e ponete le rose ottenute su una placca rivestita con carta forno o se li avete in dei pirottini di carta.

Spolverizzate ogni rosa con lo zucchero di canna e un po’ di cannella, infornate a 180°C per circa 20 minuti.


Una volta sfornate, lasciate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo prima di servire.

Le rose di mele e pasta sfoglia sono pronte per essere gustate in tutta la loro bontà!
SLURP SLURP
BUON APPETITO.




Posta un commento